Apple Pie (torta di mele)

Pasta Frolla

Ingredienti

gr 450 di farina 00

gr 120 di zucchero

gr 200 di burro freddo

3 tuorli

1/2 bustina di lievito per dolci

3 o 4 cucchiai di acqua fredda

1 pizzico di sale

Ripieno

kg 1 di mele sbucciate e tagliate a cubetti

1 limone

2 cucchiai di amido di mais

2 pizzichi di cannella

gr 100 di zucchero

gr 100 di amaretti

gr 50 di uva passa  ammollata in acqua tiepida per alcune ore

Pasta frolla

Esecuzione

Impastare rapidamente con la punta delle dita tutti gli ingredienti per la pasta. Formare un panetto avvolgerlo nella pellicola per alimenti e metterlo a riposare in frigo per 1 ora.

Ripieno

Esecuzione

Sbucciare le mele e tagliarle a cubetti, bagnarle con il succo del limone, poi sgoccialarle per bene. Unire la buccia grattuggiata del limone, lo zucchero, l’uva passa strizzata, la cannella e l’amido di mais. Mescolare per bene e tenere da parte.

Montaggio della torta

Imburrare ed infarinare una teglia, dividere la pasta frolla in due parti, stendere la prima parte su un foglio di carta forno facendo un disco leggermente più grande della teglia poichè dovrà rivestirne anche i bordi. Aiutandosi con la carta forno adagiarlo nella teglia. Sbricciolare sul fondo gli amaretti e versarvi sopra le mele. Stendere il secondo disco di pasta frolla facendolo delle stesse dimensioni della teglia. Incidere al centro un piccolo foro con un coppapasta affinchè possa permettere la fuoriuscita del vapore. Decorare come più ci piace la superficie con i ritagli di pasta. Mettere in forno già caldo a 160° per 50/55 minuti.

P.S. Se piacciono le mele ben cotte, vi consiglio di  affettarle con la mandolina ( l’attrezzo per pulire le patate) oppure di cuocerle per 15 minuti sul fornello, poi procedere come ricetta.

 

 

 

 

Share

Torta di mele

 

Ingredienti

Gr 800 di mele

2 uova

4 cucchiai di latte

Gr 180 di farina 00

Gr 90 di olio  semi (io ho messo quello di girasole )

Gr 20 di burro + quello che serve per imburrare la teglia

1 limone

Gr 120 di zucchero

2 cucchiai di Calvados ( o di brandy)

1 bustina di lievito per dolci

1 cucchiaino di cannella in polvere

Un pizzico di sale

Zucchero a velo q.b.

Esecuzione

Lavare il limone, grattugiare la buccia e spremerne il succo. Sbucciare le mele e tagliarle una metà a fettine sottili, l’altra metà a spicchi, irrorarle con il succo del limone affinchè non si anneriscano. Prendere una padella metterci il burro a pezzetti , gr 40 di zucchero e le mele a fettine. Coprire la padella con il coperchio e farle cuocere a fiamma bassa per 10 minuti. Togliere il coperchio e continuare la cottura fino a quando lo zucchero inizierà a caramellare. Bagnare con il liquore, farlo evaporare e spegnere, aggiungere la cannella farle intiepidire . Prendere una ciotola e mettervi la metà delle mele cotte, l’altra metà frullarle. Setacciare la farina con il lievito. Montare le uova con il restante zucchero e la buccia grattugiata del limone  finchè saranno gonfie e spumose, unire l’olio a filo. Aggiungere la farina alternaldola al latte poco per volta e mescolando l’impasto dal basso verso l’alto per non smontare il composto.  Unire le mele frullate e quelle a fettine. Imburrare ed infarinare una teglia o se preferite foderarla con carta forno. Versarvi l’impasto , livellarlo poi mettervi  gli spicchi di mele rimasti come più vi piace. Mettere in forno già caldo  a 170° ( nel mio forno a 160°) e cuocere per 50 minuti, prima di spegnere fate la prova stecchino.  Far intiepidire sformare e se piace spolverare leggermente con zucchero a velo…….deliziosa !!!  ;-P

Share

Pomodori ripieni di insalata russa e tonno

Ingredienti

Pomodori da insalata  (vanno bene di qualsiasi dimensione)

500 gr di patate

2 carote

alcune coste di un sedano

1 scatolina piccola di mais

gr. 300 di fagiolini

un barattolo di maionese ( io l’ho fatta da mè )

1 cucchiaio di capperi sott’aceto

gr 50 di sott’aceti

gr 150 di tonno sott’olio

Esecuzione
Lavare i pomodori, ed asciugarli. Tagliare la parte superiore (la calotta) e svuotare l’interno aiutandosi con un cucchiaio o il coltello. Salarli e metterli capovolti su di un vassoio per una decina di minuti.Lavare, pulire e tagliare le verdure a cubetti. Prendere una pentola mettervi dell’acqua e del sale e farla bollire. Appena bolle buttarvi i  i fagiolini fatti a pezzetti. (poichè hanno una cottura più lunga si mettono a cuocere 15 minuti prima ) Passati i primi 15 minuti aggiungere le patate, le carote ed il sedano.e finirle di cuocere. Controllare che le verdure non siano troppo cotte.  Scolarle e farle raffreddare, aggiungervi il mais sgocciolato, i capperi sott’aceto e i sott’aceti tritati ed  il tonno sminuzzato. Metterle in una ciotola e unirvi la maionese ( deve essere abbastanza da condirle per bene.)  Riempire i pomodori che avete precedentemente svuotato, tenere in frigo fino al momento di servire.

Share

Zucchine con timo e menta

Ingredienti

kg 1 di zucchine

2 spicchi di aglio

un pezzetto di cipolla

alcuni rametti di timo

2 rametti di menta

1 ciuffo di prezzemolo

1 dado da brodo di carne

olio extr verg oliv q.b.

Esecuzione

Lavare le zucchine, eliminare le due estremità e tagliarle a fette non troppo sottili.Lavare le erbe aromatiche e tritarle assieme all’aglio e alla cipolla. Prendere un tegamemetterci un pò di olio aggiungere gli aromi tritati e farli cuocere per alcuni minuti. Unire le zucchine, il dado sbricciolato e 1 bicchiere di acqua. Coprire e cuocere fino a quando le zucchine saranno tenere ed il sughetto si sarà ristretto. E’ un piatto saporito ed economico .

 

Share

Farfalle con broccoli tonno e pomodori secchi

Ingredienti
2 cespi di broccoli
un pezzettino di cipolla
3 spicchi di aglio
un pezzetto di peperoncino piccante
gr 100 di olio extra verg oliva
gr 350 di pasta formato farfalle ( o la pasta che preferite )
6 filetti di acciuga sott’olio

5 pomodori secchi

gr 150 di tonno sott’olio

Esecuzione
Pulire i broccoli, togliere la parte dura e tagliarli a cimette  e lavarli. Nel frattempo tagliare a pezzettini il pomodoro secco,  tritare con il mixer la cipolla , l’aglio e il peperoncino. Mettere il tutto a rosolare con l’olio  a fuoco dolce. Aggiungere le acciughe a pezzetti ed il tonno, continuare la cottura per alcuni minuti.Spegnere e tenere da parte.   Prendere una pentola, e mettere a bollire l’acqua della pasta. Quando l’acqua bolle, salarla e buttarvi i broccoli, portare a metà cottura,  versarvi la pasta e finire di cuocere. Quando la pasta assieme ai broccoli è cotta, scolarla e versarla nel sughetto preparato precedentemente.. Dare una bella mescolata per amalgamare bene tutto se piace potete spolverarla con formaggio grattuggiato. Buon appetito..

Share